Si sa, noi italiani siamo dei veri buongustai e molto spesso ci ritroviamo con qualche chiletto di troppo da dover smaltire! Colazioni troppo caloriche seguite da pranzi quasi come quelli della domenica e cene altrettanto elaborate. Oltre ad appesantire smisuratamente il lavoro del nostro povero intestino, a lungo andare, nutrirsi in questo modo, ci può davvero causare molto danno anche alla salute. In questa breve guida vi daremo una sola ricetta che vi mostrerà come sia possibile coniugare il gusto con un’alimentazione più sana e corretta per mantenerci in forma e in salute. Oggi parleremo dei pancake dietetici.

La colazione: il pasto più importante

Mangiare è un piacere e siamo tutti un po’ tristi quando ci mettiamo a dieta! Ma possiamo mangiare cibi gustosi prestando attenzione, allo stesso tempo, alle calorie che ingeriamo? Certo! Il metterci a dieta non dev’essere per forza una rinuncia ai sapori e alla bontà di un buon pasto.

Partiamo dalla colazione: il pasto principale della giornata! Questo deve essere abbondante come ci dicevano le nostre mamme!

Un aforisma recita così:

“A colazione mangia quanto vuoi; il pranzo dividilo con un amico e la cena lasciala al tuo nemico.”

Proverbio Arabo

Pancakes dietetici: buoni lo stesso?

Chi non ha mai provato i gustosi pancake che abbondano nelle colazioni del Nord America? Ricetta semplice da fare, è una vera delizia per il palato unendoli con varie creme o il tipico sciroppo d’acero!

La ricetta originale prevede l’uso di ingredienti altamente ingrassanti quali burro, farina, latte, sale, zucchero e uova. Esistono tuttavia alcune varianti che prevedono ingredienti light.

Pancakes dietetici: la ricetta

A colazione, anche se siamo a dieta, possiamo permetterci qualcosa di dolce è un po’ più calorico. Questa ricetta vi stupirà per la sua leggerezza e digeribilità.

Le dosi sono per 1 persona, così dovrete solo moltiplicare nel caso ne vogliate fare di più! Ecco gli ingredienti:

  • 40 g farina di avena
  • 150 g di albumi
  • 60 g di yogurt greco magro (Potete utilizzare uno yogurt greco intero o anche alla frutta se volete dare un po’ più di gusto alla colazione).
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • qb latte o acqua (se necessario)

Procedimento

  1. Montate gli albumi in una ciotola sino a farli diventare un po’ spumosi.
  2. Amalgamate negli albumi lo yogurt greco.
  3. Unite il succo di limone, il bicarbonato e la farina a pioggia. Lavorate il composto evitando che si formino grumi.
  4. Scaldate una pentola antiaderente o oliatela leggermente e, una volta calda, versatevi al suo interno un mestolino della pastella e lasciate cuocere. Si devono formare delle bollicine, a quel punto girate il pancake e cuocete l’altra parte per circa un paio di minuti.
  5. Posate il pancake appena cotto su un piatto di portata.
  6. Procedete con il resto del composto.
  7. Servite i vostri deliziosi pancake dietetici alla farina di avena accompagnati con miele, marmellata, sciroppo d’acero, frutta fresca o secca, creme al cioccolato o qualunque altra cosa di cui abbiate voglia!

Nel caso voleste farne in più, sappiate che è possibile congelarli e poi, alla mattina, scaldarli in una pentola antiaderente o nel tostapane.

Ecco fatta la nostra ricetta! Armatevi degli ingredienti e mettetevi subito ai fornelli, siamo sicuri che una volta provati non li lascerete più! Buona colazione a tutti!